Chievo, Sorrentino: “Plusvalenze? Sarebbe bastato batterci”

Sorrentino

Il portiere e capitano del Chievo, Stefano Sorrentino, é stato intervistato da La Gazzetta dello Sport in merito alla questione plusvalenze:

“Non è stato semplice, abbiamo perso uomini importanti come Dainelli, Gobbi, Inglese e Castro, in più ogni giorno c’è chi fa comunicati contro di noi: sarebbe bastato batterci a tre turni dalla fine per restare in A. La società ci ha tranquillizzato, noi pensiamo solo a giocare”

Sul cambio da Maran a D’Anna:  “Maran aveva fatto tanto per il club, ma serviva una sterzata. Sono state resettate le gerarchie e tutti abbiamo dato qualcosa in più. D’Anna è preparato e conosce l’ambiente. Il Chievo è nato per lottare. E Rossettini e Obi daranno un bel contributo”

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008