Chievo, senti Ventura: “Mi aspetto un passo avanti ulteriore”

Alla vigilia del delicato match che vedrà impegnati gli scaligeri col sempre ostico Sassuolo, è intervenuto in conferenza stampa il tecnico clivense che si è detto fiducioso sulla sfida del Bentegodi di domani. Ecco le parole di Ventura

“Il secondo tempo di Cagliari ha detto che abbiamo iniziato un percorso insieme perché abbiamo concesso un solo gol e un tiro, avendo a disposizione tre palle gol. La nostra avventura è iniziata lì. Domani è evidente che mi aspetto un passo avanti ulteriore. Dobbiamo avere la consapevolezza che finché non sei totalmente padrone di quello che vuoi fare e totalmente sereno per farlo. Abbiamo cercato di accelerare i tempi perché è evidente che nei primi 15 giorni c’era bisogno di ripartire da zero fra molte difficoltà. Cacciatore e Tomovic non ci sono, Barba anche. E’ evidente che dobbiamo comunque iniziare a fare punti e dare continuità al percorso di crescita. All’inizio non c’era neanche un buchino di luce in fondo al tunnel e brancolavamo nel buio. Adesso uno spiraglio c’è e sappiamo in quale direzione dobbiamo andare. Adesso abbiamo un obiettivo”

CONDIVIDI
Vincenzo, classe 1998, amante del bel calcio e della Juve. Il mio preferito: Roberto Baggio, IL GIOCATORE.