Il Chievo si appresta ad affrontare la Juventus sabato allo Juventus Stadium ed il secondo dei clivensi Andrea Seculin ha parlato della sfida ai campioni d’Italia alla presentazione della biografia del suo collega di reparto Stefano Sorrentino: “C’è tanto da rubare a Sorrentino, un portiere di esperienza e grinta, non molla mai e vuole sempre migliorarsi. Juventus? E’ una settimana che lavoriamo per fargli lo sgambetto, ci proviamo. E’ una squadra di campioni e sempre temibili. Higuain è un campione, ma mi farò trovare pronto“.

Juve che potrebbe presentarsi non al top contro di voi: ci credete?
Il mister mi ha fatto giocare domenica, mi aspetto di dare continuità a quanto fatto“.

Cosa ti aspetti dal tuo futuro?
Dare continuità non sarebbe male“.

Come ti trovi al Chievo Verona?
Ambiente bellissimo e genuino, con dei valori, si sta molto bene e abbiamo la possibilità di lavorare in modo sereno“.

Ti senti in grado di diventare l’erede di Sorrentino al Chievo?
Sono legato al club fino al 2019, a giugno ne parleremo“.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008