Dopo il deferimento arrivato nei giorni scorsi a Chievo e Cesena causa plusvalenze fittizie La Gazzetta dello Sport aggiorna la situazione annunciando il rischio retrocessione per la squadra clivense.

Entrambi i club dovranno rispondere a processo entro venti giorni con l’accusa di illeciti amministrativi. Molti giocatori, come spiega la rosea, prima di trasferirsi dal Chievo al Cesena o viceversa sono stati valutati fino a 4,5 milioni nonostante la loro carriera si fosse limitata alla Serie C. In questo caso si sono verificate sopravvalutazioni rispetto al valore reale del cartellino anche del 9000%.

La Procura Federale sembrerebbe pronta a chiedere sanzioni pesanti e, oltre alle squalifiche dei rispettivi presidenti Campedelli e Lugaresi, i quali rischiano anche penalmente, tra le punizioni inflitte potrebbe rientrare anche la retrocessione del Chievo, con il Crotone che segue con attenzione. Il Cesena, invece, da tempo sembra destinato al fallimento.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008