Chievo, Maran: “Napoli? Dovremo fare tesoro dell’andata. Salvezza? Non siamo tranquilli”

Il tecnico del Chievo Verona, Rolando Maran, è intervenuto quest’oggi in conferenza stampa.

Maran ha parlato della sfida di domani contro il Napoli, molto importante per il proseguo della stagione. Ecco le sue parole, riportate da tuttomercatoweb.com“Pareggio all’andata? Nessuna gara è replicabile, ognuna fa storia a sé. Dovremo però fare tesoro di quella partita e giocare con grande attenzione. Sappiamo che il test è difficile, arriviamo a Napoli in un momento in cui tutta la città sta spingendo al massimo. Questo non ci deve però fasciare la testa, ma anzi farci stare più concentrati e consapevoli. Dobbiamo spingere sull’acceleratore. Da Milano in poi abbiamo giocato con uno spirito diverso, abbiamo cambiato nettamente registro. È un peccato che mercoledì scorso siano sfumati due punti in maniera rocambolesca. Assenti? Non partiranno neanche Birsa e Castro, oltre a Jaroszyński che è ancora fuori. Dainelli e Gamberini saranno convocati, ma andranno valutati all’ultimo momento. Stepinski? Ho voluto dargli un ciclo di partite perché dimostra freschezza. In un momento in cui la squadra a volte sembra preoccupata, Stepinski è molto più libero e sgombro.

Salvezza? Non siamo tranquilli, dobbiamo lottare come degli assatanati per raggiungere il nostro obiettivo. Napoli? Ha una sua identità precisa e la conferma in tutte le partita, è questa la sua vera forza. Nuovo modulo? In questo ultimo periodo dovremo essere bravi a fare sempre di necessità virtù. Stiamo alternando molto due sistemi di gioco e ne sto valutando anche altri. Giaccherini? Sembra che sia con noi da sempre. È arrivato con la voglia e l’atteggiamento giusto. Parliamo di un calciatore importante, allenandolo ho scoperto anche la sua grande intelligenza in campo”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.