Rolando Maran, allenatore del Chievo, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riportate ai microfoni di TgGialloBlu.it a seguito della vittoria per 2-1 rimediata nella sfida contro l’Ascoli, gara valida per la Coppa Italia: “E’ arrivata la vittoria grazie al sacrificio di tutti. Sapevamo che c’era da soffrire, ma ce l’abbiamo fatta.

Non siamo ancora al top della condizione però nonostante questo alla fine siamo stati premiati senza mai perdere la testa. Per tutta la partita abbiamo cercato di portare a casa il risultato. A tratti ci siamo espressi bene, mentre dall’altro lato ci siamo un po’ complicati la vita, anche per colpa del campo che non è in perfette condizioni. Ad ogni modo, nonostante il gol incassato, la fatica e le gambe pesanti, non ci siamo disuniti ed il gol vittoria è stato meritato.

Domenica abbia l’Udinese, in settimana sarà meglio rodare ancor di più sia le gambe che la testa. Vogliamo arrivare pronti a questo inizio”.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008