Il Chievo ha presentato questa mattina il nuovo ds Giancarlo Romairone.

Di seguito le sue prime parole: “Essere ritornato qui è una grande soddisfazione. Il Chievo è sempre stato un modello da seguire per me. Voglio fare il meglio per questa proprietà. Rinnovamento? Sarà un’estate statica, ma dobbiamo essere elastici. Non ho la bacchetta magica. Entro in punta di piedi. I big? Per ora non li cediamo. Per Paloschi passi avanti importanti. Prossimi giorni saranno decisivi.

Dobbiamo ringiovanire ma con lentezza. Dobbiamo individuare bene chi cambiare. Io sono sempre per andare sul sicuro. Sono d’accordo con il presidente, questo è un gruppo che ha fatto grandi cose e che merita rispetto”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008