Chievo, DS Romairone: “Giù le mani dai nostri pezzi pregiati”

Chievo Verona

Giancarlo Romairone, direttore sportivo del Chievo Verona, mediante il profilo ufficiale Twitter della società ha fatto chiarezza sulle recenti voci di mercato che davano in partenza i migliori uomini della rosa clivense.

Questo il contenuto del tweet: “Giù le mani dai nostri pezzi pregiati. Il Chievo Verona non è un supermercato e non siamo certo in liquidazione. Anzi, siamo più che mai concentrati sull’obiettivo salvezza”.

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.