Dario Dainelli, difensore del Chievo ed oramai veterano della Serie A, ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb alla presentazione della biografia del portiere e suo compagno di squadra, Stefano Sorrentino.

Il difensore ha parlato della stagione del Chievo ed ha ironizzato su una sua futura biografia: “In settimana abbiamo avuto il libro e l’ho iniziato, me lo sto godendo. Un libro nel mio futuro? Non lo so, forse sul vino. I giovani? Il campionato italiano è difficile, serve un inserimento graduale“.

Da senatore della squadra, cosa hai detto al gruppo in vista della Juventus?
Non siamo in un periodo positivo, abbiamo raccolto due brutte sconfitte e andiamo a Torino, su un campo difficilissimo, che sembra stregato quest’anno. Vogliamo giocarcela e fare il massimo di qui alla fine”.

E’ stato un campionato in linea coi precedenti?
Sì, abbiamo fatto un buon campionato. Vogliamo provare a replicare i 50 punti“.

L’anno prossimo continuerai qui, al Chievo?
Intanto pensiamo a questa e a finire bene. Sono felice di essere tornato a buoni livelli dopo l’infortunio dell’anno scorso, perché no?“.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008