Questa sera la Roma di Eusebio Di Francesco sarà ospite del Chelsea di Antonio Conte in una gara valida per la terza giornata del girone di Champions League. Partita molto delicata e importante. I Blues sono al momento a 6 punti, i giallorossi inseguono a quota 4. Una vittoria dei padroni di casa li proietterebbe virtualmente agli ottavi di finale. Vediamo, quindi, quali dovrebbero essere i 22 iniziali secondo La Gazzetta dello Sport.

QUI CHELSEA – Conte si affida al suo classico 3-5-2 per fermare la Roma. Davanti a Courtois agiranno AzpilicuetaChristensen Cahill. Nel folto centrocampo i tre centrali saranno FabregasDavid LuizBakayoko. Ai loro lati l’ex Toro Zappacosta e l’ex Fiorentina Marcos Alonso. In attacco il duo formato da Hazard Morata. Indisponibili Kantè, Moses e Drinkwater.

QUI ROMA – Al 3-5-2 ContianoDi Francesco risponde con il suo 4-3-3. Davanti ad Alisson ci saranno, da destra a sinistra, Bruno PeresFazioJ. Jesus Kolarov. Centrocampo solito con StrootmanDe Rossi Nainggolan. A supportare Dzeko nel tridente ci saranno Diego Perotti Florenzi. Indisponibili Manolas, Schick e Defrel.

CHELSEA (3-5-2): Courtois; Azpilicueta, Christensen, Cahill; Zappacosta, Fabregas, David Luiz, Bakayoko, M. Alonso; Hazard, Morata. All. Conte.

ROMA (4-3-3): Alisson; B. Peres, Fazio, J. Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio: milanista.