Davide Zappacosta, attualmente tra le file del Chelsea di Antonio Conte ha espresso le proprie emozioni riguardo il proprio esordio con goal in Champions League.

L’ex Torino, infatti, è stato uno dei protagonisti del 6-0 messo in pratica dai Blues ai danni del Qarabağ. Ecco le parole del giocatore rilasciate a La Gazzetta Dello Sport:

“Quella di martedì è stata la migliore serata della mia carriera, senza dubbio. Non avevo mai vissuto una storia come questa. Debutto in Champions, prima partita da titolare nel Chelsea allo Stamford Bridge e un gol spettacolare. Tutto perfetto”.

Successivamente ha analizzato il momento del goal: “Sinceramente, prima di calciare ho guardato l’area di rigore alla ricerca di qualche compagno libero. Poi ho calciato e a quel punto non ci ho capito più nulla. Ho vissuto momenti di vera trance: il pallone in rete, l’esultanza con i tifosi, l’abbraccio dei compagni. Un caos totale, ma un caos bellissimo”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.