Il futuro di Antonio Conte, da quasi due anni sulla panchina del Chelsea, sembra essere ormai arrivata ad un punto di non ritorno.

Il tecnico al termine della stagione lascerà la compagine londinese, ma non è affatto facile prevedere quale sarà la sua prossima destinazione.

Il suo nome infatti non sembra (almeno per il momento) far parte, dell’usuale valzer degli allenatori tipico di fine anno, e proprio per questo motivo non è da escludere che il tecnico salentino decida di prendersi un anno sabbatico dopo aver concluso la sua esperienza con i Blues.

CONDIVIDI