Chelsea, si punta Rodgers come sostituto di Conte ma lui frena: “La Premier è bella ma i soldi non sono tuttp”

Brendan-Rodgers-allenatore-678×381

Il Chelsea potrebbe cambiare presto allenatore. Non è un mistero che il rapporto fra Conte ed i Blues non sia mai stato idilliaco, con l’Inter che la scorsa estate era arrivata vicinissima a convincere l’ex c.t della Nazionale italiana a sposare il progetto nerazzurro, salvo poi rimanere a Londra.

Quest’anno però il club londinese non ha reso secondo le aspettative, uscendo dalla Champions League contro il Barcellona agli ottavi ed essendo soltanto in lotta per un posto Champions in Premier League.

Brendon Rogers è sempre nella lista dei possibili sostituti di Antonio Conte sulla panchina del Chelsea, anche se poche settimane fa si era espresso cosi su un suo possibile ritorno in Premier: “La Premier è bella, ma i soldi non sono tutto”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.