Problemi più gravi del previsto per il Chelsea di Antonio Conte e per il suo esterno d’attacco, Pedro, che, in occasione dell’amichevole contro l’Arsenal, aveva subito un letterale pugno in faccia da Ospina, portiere dei Gunners, durante un’uscita.

Antonio Conte ha confermato in conferenza stampa: “Pedro ha riportato fratture multiple al volto, non si tratta di una semplice e lieve commozione cerebrale. Non potrà allenarsi per una decina di giorni e poi dovrà farlo indossando una maschera protettiva“.

Nel suo passato il Chelsea ha già visto parecchi giocatori scendere in campo con il caschetto protettivo, tra i quali: Terry, Cech, Fabregas e Torres.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008