Chelsea, Morata: “Hazard? Vorremmo che rimanesse, ma se vuole il Real c’è poco da fare”

morata
Alvaro Morata

E’ ormai da diverse stagioni che l’attaccante del Chelsea Eden Hazard è nel mirino di mercato del Real Madrid, club che si è sempre dimostrato interessato a lui e che, nei prossimi mesi, potrebbe finalmente acquistarlo. 

Infatti, con l’arrivo di Maurizio Sarri in panchina, le prestazione del belga sono migliorate ulteriormente e ciò ha portato le merengues a spingere ancora di più per farlo arrivare nella capitale spagnola.

L’ex Lille ha più volte espresso la sua simpatia nei confronti dei blancos, facendo capire che, quando ci sarà la possibilità, non esiterà a dir loro di sì. 

Di questo scenario di mercato ha parlato il compagno di squadra e di reparto del 27enne, ovvero Alvaro Morata, cresciuto e sbocciato proprio con la maglia dei madrileni. L’ex Juventus ha affermato che sia lui che tutti gli altri componenti della rosa sostengono, e sperano, che il calciatore voglia rimanere, ma che c’è poco da fare se quest’ultimo vuole il Real. 

Ecco le parole di Morata, riportate da tuttomercatoweb.com:

“Se ha detto chiaramente che sogna di giocare al Real Madrid, significa che è così e c’è poco da fare. Abbiamo tutti quanti sostenuto che non vuole andare via, che vuole rimanere al Chelsea, ma se il Real dovesse arrivare e fare un’offerta non sarebbe certo quello che pensiamo noi a creare un problema”. 

CONDIVIDI