Alvaro Morata, attaccante spagnolo del Chelsea, ha rilasciato la seguente intervista ai microfoni del Daily Mail, soffermandosi sul rapporto con Antonio Conte: “Ho parlato con Conte diverse volte e non solo questa estate.

Mi sono sentito in debito con lui. Mi ha voluto alla Juventus, ma poi è andato via ed ha allenato la Nazionale italiana. Ho voluto sempre giocare per lui e dopo solo due mesi mi sembra si conoscerlo da sempre.

Quando ho parlato con Conte la scorsa estate, ho detto: ‘Se lascio il Real Madrid, sarà solo per il Chelsea”. A riportare è ItaSportPress.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008