L’ala della nazionale belga e del Chelsea Eden Hazard ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’amichevole contro la Repubblica Ceca.

Interrogato sulla stagione ormai passata, sul mercato e su Antonio Conte ha risposto: “Insieme abbiamo vissuto una grande stagione: io, Antonio e tutti i giocatori. Abbiamo vinto insieme il campionato, faremo la Champions League e vogliamo continuare così. Sappiamo che sarà difficile vincere la Premier League per due anni di fila, ma è il nostro obiettivo. È stato bellissimo giocare per un allenatore come Conte, col quale abbiamo speso il primo anno insieme”.

Mai avuto in passato l’opportunità di giocare in Italia? E nel caso, in futuro, ti piacerebbe?
“Nella mia mente c’era l’Inghilterra, dopo la Ligue 1. Però ci fu una chiacchierata ai tempi del Lille dopo una gara in Champions League contro l’Inter. In futuro chissà, ma per ora sono felice in Inghilterra e sto bene dove mi trovo”.

Sulla differenza Chelsea-Real Madrid: “Al Chelsea abbiamo fatto un’eccellente stagione, posso stare ancora anni qui. Non penso troppo all’anno prossimo. Se giocassi al Real rischierei di essere in panchina”.

Sugli obiettivi personali col Belgio: “Vorrei essere il giocatore con più presenze nella nazionale, voglio fare del mio meglio in tutte le partite. E vorrei anche vincere un trofeo con questa generazione”.


CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008