Chelsea, dall’Inghilterra: Abramovich pensa alla cessione della società

Chelsea

Vera e propria bomba lanciata dai tabloid inglesi, secondo cui il patron del Chelsea Roman Abramovich avrebbe maturato la decisione di mettere in vendita la società.

L’idea frullerebbe nella mente di Abramovich dallo scorso maggio, quando il club ha annunciato lo stop ai lavori di ristrutturazione di Stamford Bridge. Il russo avrebbe già dato mandato alla banca d’affari americana Raine Group per svolgere il ruolo di intermediazione nelle trattative per la cessione.

Sarebbero già pervenute due offerte, entrambe rifiutate. Per comprare il Chelsea servono 2 miliardi di sterline. Lo riporta il Times.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008