Nel post partita del match tra Roma e Chelsea, terminato sul risultato di 3-0, il portiere dei Blues Thibaut Courtois ha rilasciato alcune dichiarazioni ai colleghi presenti nella mixed zone dello Stadio Olimpico.

Queste le sue parole, riportate da Tuttomercatoweb.com: “Sapevamo che la Roma avrebbe iniziato con intensità, ma dopo 50 secondi siamo passati in svantaggio. Una seconda palla e El Shaarawy ha segnato ancora. Il secondo gol è un po’ sfortunato. Ho visto El Shaarawy girare alle spalle di Rudiger e ho gridato che era da solo ma lui lo ha lasciato passare, forse ha sentito qualcos’altro, c’era uno stadio rumoroso. Come abbiamo giocato? Penso che abbiamo giocato bene nel primo tempo, ma nella seconda metà del match è mancato il nostro spirito di combattimento, non so cosa sia successo”.

Come uscire da questa situazione: “È difficile dire qual è il problema. La scorsa stagione non ce ne sono stati, ma quest’anno in ogni partita ci sono difficoltà per la squadra, per la difesa e per tutti. Dobbiamo ancora trovare l’equilibrio e mantenere la mentalità di non concedere gol. Come si riparte? Dobbiamo migliorare a partire da domenica. Ieri non abbiamo dato una buona immagine della squadra e dobbiamo reagire”.