Parole importanti quelle di Antonio Conte riguardo al futuro di David Luiz a Londra.

Ecco le parole dell’attuale tecnico del Chelsea a Sky: “Perché non l’ho convocato? C’è una ragione tattica, Christensen è il presente e il futuro di questa squadra: è un giocatore forte e affidabile che ha solo 21 anni. Poi c’è anche il giovane Ampadu. Stasera penso che i fatti mi abbiano dato ragione”.

L’ex allenatore della Juventus ha poi aggiunto: “Se David Luiz avrà un futuro al Chelsea? Non lo so, deve lavorare duro come tutti, anche se poi si finisce in panchina o in tribuna”.

 

CONDIVIDI