Chelsea, Conte: “Abbiamo gli uomini contati, spetta al club muoversi”

Antonio Conte

Intervenuto in conferenza stampa il tecnico del Chelsea ha espresso le sue preoccupazioni per la stagione in corso.

L’ex ct della Nazionale italiana ritiene infatti di avere a disposizione una rosa troppo corta per la stagione che sta per iniziare.

Queste le sue dichiarazioni: “La prossima stagione sarà la più difficile della mia carriera. Perché? Le ragioni sono diverse. Spero di sbagliarmi, ma mi aspetto un anno non facile. La pressione? Non penso sia questo il problema. Io amo la pressione. Il mio lavoro è migliorare la squadra e renderla al meglio, ma in questo momento siamo corti. Abbiamo gli uomini contati.

Sul mercato, io posso esprimere la mia opinione, ma la parola finale spetta al club. Più preoccupato dalla forza delle rivali o dal nostro ritardo sui programmi? Preferisco guardare a noi e pensare a rinforzare la squadra”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008