Champions League, Stella Rossa tenterà il colpo al San Paolo

Dopo la sosta per le nazionali, questo weekend riprende il campionato di Serie A, ed i Partenopei sono pronti ad accogliere in casa i Mussi Volanti, i quali presenteranno un nuovo assetto tattico a causa del cambio allenatore. Sarà infatti compito del nuovo tecnico Di Carlo risollevare la squadra. 

Dopo la sfida ai Clivensi, il Napoli si preparerà ad affrontare sempre in casa, per il turno di Champions League, i serbi della Stella Rossa.

Al Napoli serve assolutamente vincere per riuscire a passare il proprio girone, ammenoché il Liverpool non perda con il PSG. In merito alla sfida con i Partenopei, il presidente della squadra serba Svetozar Mijailovic è intervenuto in diretta su Radio Crc:
“Sappiamo di essere l’outsider di questo girone. E’ giusto e sportivo da parte nostra, però, crederci. Le nostre chances dipenderanno sicuramente dall’umore dei calciatori azzurri e dai nostri, ma questo lo si vedrà solo sul campo”

Domanda extra-calcistica: la sua città preferita, oltre a Belgrado, tra Parigi, Liverpool e Napoli? “Purtroppo non ho ancora avuto l’occasione di visitare Napoli ma spero di farlo perché so che è una città bellissima. In generale posso dire che ho visitato tante città italiane e ognuna ha il suo perché, è interessante ed ha qualcosa da visitare. C’è una città, però, che mi è rimasta particolarmente nel cuore del sud Italia e cioè Bari, visto il bel ricordo della vittoria della Champions al San Nicola nel ’91”.

Se sogna di poter portare alla Stella Rossa un calciatore azzurro: “Il Napoli è una squadra con tanti calciatori forti, ce ne sono diversi che mi piacciono. Ma apprezzo particolarmente Insigne, è il mio preferito. Portarlo alla Stella Rossa? Nel calcio è sempre giusto sognare, ma al momento il nostro budget non ci permette colpi del genere”.

Un parere sui sospetti di combine in occasione di PSG-Stella Rossa: “Sono solo e solamente bugie. Abbiamo ingaggiato avvocati della Serbia e della Francia per difenderci in merito. La Stella Rossa gioca tutte le sue partite sul campo, il resto non conta”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008