Nel Gruppo E il Siviglia si prende la vetta solitaria, battendo agevolmente gli sloveni del Maribor grazie ad una tripletta di Ben Yedder, che va a segno al 27′, al 38′ e, su rigore, all’83’ contro un avversario mai in partita che paga l’evidente inferiorità tecnica; a Mosca, Spartak e Liverpool si dividono la posta in gioco (e i punti in classifica, 2) con un 1-1 che sta stretto ai Reds, che passano in svantaggio a metà del primo tempo grazie ad una punizione di Fernando, pareggiando i conti alla mezzora con Coutinho, su assist di Mané, poi dominio degli uomini di Klopp, che però non riescono a ribaltarla. Classifica: Siviglia 4, Liverpool e Sp. Mosca 2, Maribor 1.

Nel Gruppo F è il Manchester City a comandare, con una vittoria netta sullo Shakhtar Donetsk che deve arrendersi nella ripresa alle reti di De Bruyne, in apertura di secondo tempo, e di Sterling nel finale, sull’1-0 Aguero si fa parare un rigore da Pyatov. Al San Paolo un Napoli cinico ha la meglio sul Feyenoord, con un gol a testa per i terribili tre d’attacco: Insigne, Mertens e Callejon, il gol di Amrabat a ridosso del triplice fischio cambia poco. Classifica: Manchester City 6, Shakhtar e Napoli 3, Feyenoord 0.

Il Gruppo G ha un padrone un po’ a sorpresa: il Besiktas, che dopo aver espugnato il Dragao di Oporto 2 settimane fa, si sbarazza del Lipsia grazie a Babel e Talisca, che fissano il risultato sul 2-0 già al primo tempo; i portoghesi invece riscattano la debacle iniziale subita dai turchi travolgendo il Monaco a domicilio con una splendida prestazione dove brilla Aboubakar che ne fa due, alla mezzora e al 69′, poi Layun arrotonda il punteggio nel finale. Classifica: Besiktas 6, Porto 3, Lipsia e Monaco 1.

Infine Tottenham e Real Madrid sono padroni incontrastati del Gruppo H, in attesa dello scontro diretto del Bernabeu. I londinesi ne fanno 3 ad un APOEL, comunque cliente non semplice, Kane fa tripletta, e sono due quest’oggi assieme a Ben Yedder, andando a segno al 39′, al 62′ e al 67′. Ma il match più atteso era di sicuro al Westfalenstadion, dove i Galacticos surclassano il Borussia Dortmund con un 3-1, frutto della doppietta di Cristiano Ronaldo e dei gol di Bale e Aubameyang. Classifica: Tottenham e Real Madrid 6, B. Dortmund e APOEL 0.

 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008