Champions League, colpacci di Napoli e Inter in chiave qualificazione

Sintesi Champions
Sintesi Champions

Fanno all-in le italiane nella seconda giornata di qualificazione: vincono tutte partite chiave in termini di qualificazioni.

È del Napoli il colpaccio di giornata, che vince allo scadere contro il Liverpool una partita di importanza vitale. A decidere la patita un gol allo scadere di Insigne, che fa esplodere il San Paolo e regala agli azzurri la testa del girone. Per gli azzurri un grandissimo secondo tempo, dove hanno preso anche una traversa con Mertens.

Colpaccio esterno anche dell’Inter, che espugna il difficile campo di Heindoven e volano a 6 punti in testa al girone assieme al Barcellona, vittorioso per 4-2 sul campo del Tottenham. Per i neroazzurri, passati prima in svantaggio per merito di un gran gol da fuori di Rosario, confezionano la rimonta Nainggolan e il solito gol di Icardi. 

Nel girone del Napoli ordinaria amministrazione del Psg, che distrugge la Stella Rossa per 6-1 con un Neymar incontenibile. Il Barcellona espugna Londra con una doppietta di Messi e i gol di Rakitic e Coutinho. Ordinaria amministrazione per Atletico Madrid e Borussia Dortmund, che battono come da pronostico Club Brugge e Monaco rispettivamente per 3-1 e 3-0. Colpo esterno allo scadere dello Shalke 04, che espugna il campo della Lokomotiv e rimane in testa al girone con il Porto, vittorioso per 1-0 con il Galatasaray.

GIRONE A

Borussia Dortmund-Monaco 3-0 (Larsen, Paco Alcacer, Reus)

Atletico Madrid-Club Brugge (Griezmann, Griezmann, Koke; Groenaveld)

GIRONE B

Tottenham-Barcellona 2-4 (Kane, Lamela; Coutinho, Rakitic, Messi, Messi)

Psv-Inter 1-2 (Rosario; Nainggolan, Icardi)

GIRONE C

Psg-Stella Rossa 6-1 (Neymar, Neymar, Cavani, Di Maria, Mbappè, Neymar; Marin)

Napoli-Liverpool 1-0 (Insigne)

GIRONE D

Lokomotiv-Shalke 04 0-1 (McKennie)

Porto-Galatasaray 1-0 (Marega)

CONDIVIDI