Champions, aperto un procedimento disciplinare nei confronti del Barcellona

I continui dissapori tra il governo spagnolo e la Catalogna, regione iberica che da tempo reclama l’indipendenza, sono spesso sfociati anche sul rettangolo verde (basti pensare al fatto che la partecipazione del Barcellona alla Liga è stato in dubbio quasi per tutta la scorsa estate).

Un nuovo episodio di protesta si è verificato nel corso del match di Champions tra i Blaugrana e la Roma, nel corso del quale sono stati lanciati numerosi palloncini gialli sul terreno di gioco, costringendo il direttore di gara ad interrompere l’incontro per alcuni minuti.

Stando però a quanto riportato da Cadena SER, pare che la UEFA non abbia gradito il comportamento dei tifosi locali, e proprio per questo ha deciso di aprire un procedimento disciplinare nei confronti del club catalano.

 

CONDIVIDI