#CesenaSalernitana, Koné: “Potevamo gestire meglio il vantaggio. Ci rifaremo nella prossima sfida”

Intervistato da Sky Sport dopo il fischio finale di Cesena-Salernitana, il centrocampista dei romagnoli Moussa Koné ha analizzato quella che è stata la partita con i granata, finita con il risultato di 3-3.

L’ivoriano ha, prima di tutto, parlato del suo strepitoso gol, dicendo che non ci ha pensato due volte a calciare e che la rete segnate è forse la più bella di tutta la sua carriera. Inoltre, il giocatore ha affermato che avevano la partita in pugno e che potevano gestirla meglio, ma che non ci sono riusciti e proveranno a rifarsi nel prossimo incontro.

Ecco le parole di Koné:

Cosa hai pensato quando hai fatto quel goal straordinario?
“Non lo so, io ho pensato a calciare la palla ed è andata bene”.

Primo goal in campionato: in carriera ne hai fatti di così belli?
“Sì, forse nella semifinale tra Avellino e Bologna, ma questo è più bello”.

Cosa vi è mancato oggi?
“Avevamo la partita in pugno, potevamo gestirla meglio. Cercheremo di rifarci nella prossima sfida”.

Cosa è cambiato con l’arrivo di Castori?
“Sicuramente il mister è un motivatore, da quando è arrivato ci ha dato più responsabilità. Abbiamo fiducia nei nostri mezzi, questo è il suo merito”.

CONDIVIDI