Si è conclusa in un nulla di fatto l’offerta presentata da Alessio Sundas, titolare della Sport Man, per l’acquisto del Cesena Calcio. Presentata meno di 24 ore dopo l’annuncio del possibile fallimento del club, l’offerta è stata già ritirata.

La Sport Man non è però nuova a queste azioni. Spesso infatti la società si è presentata ad alcuni club proponendo sponsor e investitori, non se ne è mai fatto niente però.

Ecco la giustificazione data dal Manager Sundas: “Quanto sta emergendo in queste ore sulla stampa delinea uno scenario di proporzioni inaudite. I debiti della società romagnola, secondo quanto si è appreso dai mass media, ammonterebbero a 73 milioni di euro tra omessi versamenti all’Agenzia delle entrate e mancati pagamenti di varie spese ordinarie. Una montagna di soldi impossibile da scalare ed il cui eventuale pagamento, oltretutto, non metterebbe al riparo il club da altri problemi economici senza una robusta ricapitalizzazione. E’ una situazione che purtroppo ci impedisce di agire, auguriamo al Cesena Calcio ed ai suoi appassionati tifosi le migliori fortune”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008