Ceferin: “No ai cambiamenti che danneggiano il calcio europeo”

Aleksander Ceferin

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Il progetto della Superchampions all’esame delle federazioni europee: lo ha portato il presidente dell’Uefa, Aleksander Ceferin, nell’incontro informale convocato a Budapest alla vigilia della finale di Champions donne, tra Lione e Barcellona.

“E’ stato un incontro importante – ha detto Ceferin dopo il meeting con i 55 presidenti continentali – Volevamo condividere con le nostre federazioni la visione su come dovranno essere le competizioni per club: le opinioni sono molte e differenziate, e ne terremo conto. Non accetteremo alcun cambiamento che possa danneggiare il calcio europeo”.

L’obiettivo dell’Uefa, ha confermato Ceferin mostrando dunque di voler andare avanti sulla via della SuperChampions col sostegno delle federazioni più piccole “è sviluppare il calcio europeo in tutto il Continente, non solo nei mercati maggiori”. Infine una rassicurazione: “Lo ripetiamo: la nostra assicurazione e’ che non si giocheranno i tornei Uefa nel fine settimana, a esclusione della finale Champions”.

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008