Cassano: “Entella, Cagliari o faccio il ds. Dybala non è da Barcellona”

Nel corso di un’intervista rilasciata per La Gazzetta dello Sport, Antonio Cassano ha fatto fatto chiarezza sul suo futuro.

Il giocatore, dopo la brevissima esperienza al Verona, terminata dopo pochissimo tempo, al momento è svincolato.

Ecco le sue parole:”Entella, Cagliari o faccio il direttore sportivo. A Verona è mancata la scintilla: se Gozzi o Giulini entro un mese non mi chiamano, smetto e faccio il dirigente”.

Sul calcio italiano e sul mercato in generale dice: “Per lo Scudetto c’è anche l’Inter: Spalletti è un genio, ce la può fare ma non serviva Sabatini”.

Di Dybala dice: “Non è da Barcellona”.

Questo il suo pensiero sulla Juve: “Bonucci è andato al Milan ma è diventato forte grazie a Barzagli-Chiellini. E’ grave semmai la partenza di Dani Alves”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008