L’ inchiesta riaperta nei confronti di Cristiano Ronaldo sul presunto stupro di Kathryn Mayorga può portare conseguenze anche nel mondo del business: CR7 è infatti uomo copertina del celebre videogioco “Fifa”, appartenente al marchio di EA Sport. Il colosso videoludico non ha tardato a comunicare ufficialmente il proprio pensiero:  “Abbiamo visto il rapporto relativo alle accuse contro Cristiano. Monitoriamo con attenzione la situazione, dal momento che ci aspettiamo i nostri atleti di copertina e ambasciatori mantengano sempre una condotta in linea con i valori di EA Sports”.

CONDIVIDI
Redattore Novantesimo.Com, Direttore "L' Inter Siamo Noi"