Caso Keita, ct Senegal: “Abbiamo provato a convincere l’Inter ma hanno detto che ormai era tardi”

meazza inter
stadio meazza-milano

La mancata convocazione di Keita Balde nel Senegal sta facendo discutere in questi giorni, principalmente per la motivazione decisamente insolita e inaspettata. Il Senegal ha contattato l’Inter, club di Keita, senza considerare che l’indirizzo e-mail a cui è stata inviata la richiesta è ormai fuori uso da tempo. Il ct del Senegal Aliou Cissè ha parlato in merito a questa vicenda con toni un po’ polemici.

Poteva fare lo sforzo di farlo venire qui. Ho a che fare con dei presidenti dei club che mi chiamano per trovare un accordo e permettere ai loro giocatori di arrivare in ritiro con un giorno di ritardo”.

“Prendiamo comunque atto della loro scelta, l’errore è nostro e non possiamo nasconderci. La prossima volta faremo meglio. Abbiamo provato a convincere l’Inter ma non hanno voluto sentire ragioni, appellandosi al regolamento e dicendo che ormai era tardi. Ne prendiamo atto”, riporta Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo