Gli episodi di ieri occorsi sul finale di CagliariJuventus, ma sopratutto le dichiarazioni di Leonardo Bonucci, hanno dato il via ad diverse reazioni da parte di alcuni calciatori che hanno usato i propri account social per dire la loro. Il difensore della Juventus aveva detto: “La colpa è al 50 e 50. Kean ha sbagliato, la curva ha sbagliato.”

Non ha tardato ad arrivare il commento dell’ex compagno di Nazionale, Mario Balotelli che ha commentato: “Bravo Kean, e dì a Bonucci che la sua fortuna è che non ero lì. Al posto di difenderti fa questo? Mah, sono scioccato giuro. Tvb frate!” Raheem Sterling si è affidato alle Instagram Stories in cui si è limitato a dire: “La colpa è 50-50? Non rimane che ridere.Memphis Depay ha speso qualche parola in più e su Twitter ha scritto: “Come capitano della Juventus sono deluso nella tua reazione, il ragazzo può gioire come vuole. Gioca con tanto orgoglio per il suo paese Italia. Dev’essere rispettato per questo.”

In molti sembrano non condividere il pensiero del centrale di difesa della Juve che in serata ha provato a spegnere ogni polemica pubblicando una foto che lo ritrae proprio insieme a Kean con una frase che recita: “No al razzismo, senza se e senza ma.”

CONDIVIDI