Caso Eldense, sono cinque le partite truccate: coinvolte le mafie italiane e cinesi

Eldense (2)

EldenseSarebbero cinque in totale le partite truccate dall’Eldense, squadra di Segunda Division protagonista dell’assurda sconfitta per 12-0 contro il Barcellona B a cui è susseguito un incredibile caos mediatico e non.

Le scommesse prevedevano un minimo di tre gol ed una differenza di più di due al fischio finale del match. Stando a quanto riportato dai media spagnoli, gli investigatori starebbero apporofondendo con la lente d’ingrandimento lo scandalo, in particolar modo a seguito dell’arresto del tecnico italiano Filippo Di Pierro e del direttore generale Nobile Capuani. Sarebbero coinvolte le mafie italiane e cinesi e ad ogni giocatore sarebbero stati versati 60mila euro. Le gare sotto la lente di ingrandimento sono: Villarreal B 4-0 Eldense 4-0 (18/2/2017); Atletico Baleares-Eldense 5-0 (5/3/2017); Cornella-Eldense 3-1 (19/3/2017); Eldense-Gava’ 0-1 (26/3/2017); Barcellona B-Eldense 12-0 (1/4/2017). Gli arresti, con l’accusa di corruzione, di Di Pierro e Capuani sono avvenuto in seguito alle denunce del presidente del club David Aguilar e dell’attaccante Cheikh Saad. A riportare è CalcioWeb.eu.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008