Intervenuto ad una premiazione all’Accademia dello Sport di Bergamo, Massimo Carrera, ex collaboratore tecnico della Juventus ed ora allenatore dello Spartak Mosca, con cui ha vinto il campionato russo, ha espresso il suo parere in merito alla possibilità triplete per la Juventus. Ecco le sue parole riportate da Bergamo News:

“La Juve ha tutte le carte in regola per il triplete: contro il Real Madrid parte alla pari, perché rispetto alla finale persa due anni fa contro il Barcellona è oggi più forte, più consapevole”.

Poi una battuta su un obiettivo bianconero per il futuro, Mattia Caldara: “Forse è meglio un’altra stagione a Bergamo per giocare con maggiore continuità e dimostrare una volta in più ciò che può valere”. 

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008