EMPOLI – Vittoria rotonda per l’ Empoli, che supera il Palermo nello scontro ad alta quota e raggiunge il Frosinone al primo posto, rilanciando prepotentemente la propria candidatura in ottica promozione diretta in attesa della gara dei ciociari.

Il 4 a 0 finale matura a coronamento di un match piuttosto a senso unico, indirizzato a proprio favore nei primi quarantacinque minuti e controllato sostanzialmente senza eccessivi patemi nei secondi.

Primi minuti appannaggio della formazione casalinga, che prova a tessere gioco sin dai primi minuti anche a costo di scoprirsi. La tattica paga, perchè al 12′ il nuovo arrivato Brighi raccoglie una respinta corta di Povasec e ribadisce in rete in scivolata, portando avanti i suoi. La reazione ospite è affidata ad un tiro da fuori di Nestorovski che impegna Gabriel. Prima della fine del primo tempo Caputo raddoppia.

Nella ripresa, la musica non cambia e i locali ostentano sicurezza, limitando le proteste per un dubbio intervento in area della difesa rosanero su Donnarumma. La pressione resta costante e a far calare idealmente anzitempo il sipario sulla contesa ci pensa il solito Caputo, con una stoccata che trafigge il portiere rivale. Il più tenace della compagine siciliana si dimostra Morleo, il quale centra la traversa al 70′ a botta sicura. Lo sforzo si rivela vano, perché all’ 81′ Caputo si procura un rigore e con la tripletta realizzata può portarsi a casa il pallone.

EMPOLI (4-3-1-2):Gabriel 6,5 , Di Lorenzo7, Veseli 6,5, Maietta 6,5 Pasqual 6,5; Bennacer 6, Castagnetti 6,5, Brighi 7, Zaijc 6 (80′ Luperto s.v.); Caputo 8, Donnarumma 6,5 (72′ Ninkovic s.v.). All.:Andreazzoli 7.

PALERMO (3-5-2): Posavec 6, Dawidowicz 5,5, Struna 5, Bellusci 5, Szyminski 5 (65′ Gnahorè 6), Coronado 4,5 (73′ Rolando s.v.), Jajalo 5, Chocev 5 (56′ Moreo 6,5), Aleesami 5,5, Trajkoski 5,5, Nestorovski 6. All. Tedino.

ARBITRO:La Penna di Roma 1  6.

MARCATORI:12′ Brighi, 44′, 50′ e 81′ (r) Caputo.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008