Fabio Pisacanpisacanee non ha preso parte alla seduta di allenamento di ieri. Per il difensore rossoblu, impegno sul fronte del processo per calcioscommesse in quel di Roma presso il Tribunale Federale.

Pisacane (accusato di omessa denuncia circa le presunte gare truccate dell’Avellino nella stagione 2013/2014) si è presentato accompagnato dal Presidente Giulini.

Per il calciatore è stata chiesta una squalifica di sei mesi ed un’ammenda pari a 30 mila euro.

La sentenza di primo grado arriverà tra circa dieci giorni.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008