Nel corso della sessione di mercato invernale, potremmo assistere ad un importante giro di difensori che coinvolgerebbe club sia di A che di B.

Marios Oikonomou, in prestito dal Bologna alla Spal, ma in uscita dalla squadra di Leonardo Semplici. Nonostante il giocatore fino a ieri sembrava destinato ad approdare al Cagliari, pare che il Bari sia inserito prepotentemente per accaparrarsi le sue prestazioni. I sardi tuttavia, non seguono soltanto il difensore greco; gli uomini mercato di Giullini infatti hanno intenzione di arricchire la retroguardia della squadra di Lopez con un altro innesto. Le piste fino ad ora battute dai dirigenti cagliaritani portano a Costa, attualmente in forza al Benevento.

La Spal invece, pronta a rinunciare ad Oikonomou, segue con molta attenzione Capuano, seguito anche dal Crotone che non ha trovato molto spazio in questa prima parte di stagione al Cagliari, e che potrebbe trasferirsi in Emilia (in prestito con possibile obbligo di riscatto) indipendentemente dall’inserimento o meno di Oikonomou nelle trattativa. Per Capuano sta insistendo anche il Crotone, ma la Spal resta davanti. Anche il Bari, in lotta per la promozione in massima serie, è pronto a rivoluzionare il proprio reparto arretrato; Tonucci infatti è molto vicino al Foggia, mentre Alan Empereur, in forza alla squadra di Stroppa, potrebbe fare il percorso inverso e divenire un nuovo giocatore della compagine barese.

CONDIVIDI