La Juventus è inarrestabile, non solo in campionato ed in Champions League, ma anche sul fronte calciomercato: mentre la squadra ed il proprio allenatore sono pronti a regalare ai propri tifosi il tanto atteso ‘triplete’, la società è già al lavoro per programmare il futuro e la rosa per la prossima stagione.

Così, tra una sfida e l’altra c’è stato il tempo di fissare un summit di mercato anche con la dirigenza della Sampdoria per parlare di due giovani talenti: Milan Skriniar e, ovviamente Patrik Schick. Il primo, il difensore centrale slovacco classe ’95, ha convinto tutti in questa stagione; sotto la gestione Giampaolo ha saputo compiere il salto di qualità e trovare la giusta continuità dopo le difficoltà della passata stagione. E la Juve ha un progetto chiaro su di lui: bloccarlo ora prima che il prezzo possa volare alle stelle, per lasciarlo ancora un anno a Genova a completare il proprio percorso di crescita. Mentre per Schick si dovrà battere la concorrenza dell’Inter, ormai da tempo sul talento ceco. La società bianconera, vista anche la propria disponibilità economica, potrebbe intavolare un doppio colpo elimando così le pretese della società nerazzurra.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008