MeretFederico Pastorello, agente di Alex Meret, portiere dello Spal ma di proprietà dell’Udinese, ha parlato del suo assistito ai microfoni de Il Messaggero.

Queste le sue parole: “Alex è un ragazzo d’oro, viene da una famiglia di sani valori. Con lui è stata applicata la politica dei piccoli passi: cercare di dimostrare prima di chiedere. Ho avuto contatti importanti con top club stranieri, non direttamente con Juventus e Napoli. Si tratta di indiscrezioni che non mi sorprendono, non escludo che ci stiano comunque lavorando. Come caratteristiche Meret è pronto per il salto in una grande squadra. Tuttavia, al di là delle richieste che continuano ad arrivare, deve giocare e fare esperienza, non immagino un passaggio già in una big. Al momento è consigliabile quindi uno step intermedio. E tra le varie opzioni non è da scartare una permanenza alla Spal in caso di miracolosa promozione”.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008