(ANSA) – TORINO, 25 MAG – La ricostruzione del Filadelfia è “una grande vittoria per tutto il popolo granata e per il calcio italiano”.

Così il presidente del Torino Urbano Cairo, dopo il taglio del nastro dello stadio del Grande Torino, rinato a 20 anni dalla sua demolizione. “Avere un centro sportivo così bello credo possa essere certamente molto utile -ha aggiunto il patron del club. Anche il tecnico Mihajlovic è molto soddisfatto; se ci darà dei punti, lo vedremo…”.

Cairo snocciola alcuni dei numerosi record inanellati dal Grande Torino sul campo che dalla prossima stagione ospiterà gli allenamenti della prima squadra e della primavera. “Penso alle 100 partite utili consecutive, di cui 89 vittorie, alla tripletta di capitan Mazzola al Vicenza in tre minuti, al 10-0 all’Alessandria e altre. La rinascita del Fila, dopo anni di abbandono e tanti progetti naufragati, è davvero una cosa bella e importante. Il merito va a tutti, dai tifosi alla Fondazione, passando per Comune e Regione. Il Fila è un monumento nazionale”.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008