Si è appena concluso il match tra Cagliari e Napoli, disputatosi alla Sardegna Arena. I sardi non riescono a mantenere la propria imbattibilità casalinga, ormai unica in Italia solo per Juve e Napoli. Gli azzurri vanno a -8 dai bianconeri, mentre i sardi salgono a quota 17. 

CRONACA

Partono meglio i padroni di casa, pericolosi al 12′ con Farago, ma Ospina è bravissimo a neutralizzare il suo tiro. Continua il buon momento dei sardi nel primo tempo, vicini al gol con Farias ma è di nuovo Ospina a fermare tutto. Nella ripresa il Napoli parte meglio e ci prova prima con Fabian Ruiz e poi con Milik, ma entrambi non riescono a centrare la porta. Il Napoli continua a spingere e ci prova con Milik e Zielinski, bravo Cragno a respingere fuori. Ci vuole il 91′ per sbloccare la gara, con Milik che su punizione la mette sopra la barriera.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Romagna, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Farias. A disp. Aresti, Rafael, Andreolli, Pajac, Cigarini, Dessena, Cerri, Sau. All. Maran

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Allan, Diawara, Zielinski; Fabian, Milik. A disp. Meret, Karnezis, Hysaj, Albiol, Luperto, Hamsik, Rog, Callejon, Younes, Mertens, Insigne. All. Ancelotti

MARCATORI: Milik (NAP)

AMMONITI: Padoin, Sau, Maksimovic, Insigne

ESPULSI: – 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008