#CagliariLazio, Inzaghi: “Troppi errori del VAR, difficile parlare di calcio”

Nel post partita di Cagliari-Lazio, match terminato sul risultato di 2-2, il tecnico dei biancocelesti Ciro Immobile ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco quanto riportato da Tuttomercatoweb.com.

Sulla partita: “Aver raggiunto il pareggio al 95′ significa che ci abbiamo creduto. Forse avremmo meritato di più, adesso è così, bisogna prendere quel che viene. Ci sono stati anche episodi poco chiari, la squadra ha cercato di fare la partita, il Cagliari ci ha dato filo da torcere fino alla fine”.

Sul VAR: “La mia idea sul VAR la conoscono tutti, con la Juventus c’era un rigore netto su Leiva, Banti non era andato a vederlo. Oggi Guida non è andato a vederlo. C’è stato il contatto di Luiz Felipe con Pavoletti e sono andati a vederlo. Ci sono tante cose da capire e da migliorare, purtroppo ci finisce di mezzo la Lazio. È difficile parlare anche con i miei ragazzi, quello che sta succedendo è un po’ troppo. Nessuno parla di complotto, ho parlato di sfortuna. È difficile essere credibile con i miei giocatori, è complicato parlare di calcio”.

Sulla mancanza di brillantezza: “Non siamo più brillanti come tre-quattro mesi fa, ogni volta c’è qualcosa che va al di là del calcio giocato. I ragazzi rivedono e parlano di questo”.