Cagliari, un mercato da big per festeggiare il centenario

Il Cagliari è pronto ad iniziare la nuova stagione con l’obiettivo di festeggiare al meglio i propri 100 anni e, per questa splendida occasione, il presidente Tommaso Giulini sta cercando di creare una rosa forte e ricca di nomi pronti a confermare maggiormente la filosofia di gioco del tecnico Rolando Maran.

Il calciomercato 2019 per i sardi, però, è partito anche con delle delusioni come quella che ha visto il proprio talento Nicolò Barella sposare il progetto dell’Inter e del suo tecnico Antonio Conte dopo una lunga ed estenuante trattativa che ha visto protagonista anche la Roma della neo coppia Petrachi-Fonseca.

I NUOVI ARRIVI

Naturalmente alla base delle scelte vi è sempre la volontà di puntare su giovani talenti, sperando che in futuro possano crescere per divenire plusvalenze utile alle casse del club o per rafforzarsi al centro del progetto.

Uno fra tutti è sicuramente Marko Rog, giovane centrocampista del Napoli che dopo aver vissuto stagioni nella penombra partenopea è pronto a mettere in risalto il proprio talento agli ordini del tecnico ex chievo Verona.

NAINGGOLAN 2.0

La vera e propria sorpresa di questi ultimi giorni è sicuramente il ritorno di Radja Nainggolan a Cagliari. Il centrocampista belga dopo una sola stagione con la maglia dell’Inter, nettamente al di sotto delle aspettative, ha scelto di ritrovare la felicità in Sardegna sopratutto in un periodo delicato della sua vita privata. Infatti, per l’ex Roma, i rossoblu potrebbero rappresentare l’unica via per tornare ad essere il vero Ninja, leader e protagonista sia in campo che fuori.

WORK IN PROGRESS…

I tifosi sono ancora in attesa del centrocampista del Boca Juniors Nahitan Nandez, giocatore che ha già salutato i suoi compagni in Argentina ed è in attesa della concretizzazione del suo trasferimento. Sullo sfondo, invece, resta sempre viva l’opzione Gregoire Defrel. L’attaccante della Roma, non predendo parte all’amichevole contro il Perugia, era destinato a vestire la maglia del patron Giulini ma un ulteriore ostacolo è stato posto dinanzi a tale trattativa. I contatti ci sono e la fumata bianca potrebbe essere molto vicina.

Andrà cosi a rappresentare il perfetto partner d’attacco del bomber Leonardo Pavoletti, ormai perno centrale dello scacchiere di Maran soprattutto dopo l’ultima stagione che lo ha visto raggiungere quota 16 goal.

Infine, si valuterà il ritorno del terzino Luca Pellegrini sempre con la formula del prestito ma non più da parte della Rom bensì dalla Juventus che ha acquistato le sue prestazioni durante il passaggio di Leonardo Spinazzola al club giallorosso.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008