Diego Lopez, tecnico del Cagliari, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni del sito ufficiale del club sardo nell’indomani della sfida interna persa per 1-0 contro la Fiorentina: “Non abbiamo fatto la partita che volevamo. Abbiamo offerto poca intensità e perso molti palloni in uscita: contro una squadra come la Fiorentina questi errori li paghi.

Il gol purtroppo è arrivato proprio in un momento nel quale stavamo tenendo bene il campo. Dobbiamo dare di più, tornare alle buone prestazioni delle settimane precedenti come contro la Roma, dove siamo arrivati in porta sbagliando solo la scelta dell’ultimo passaggio: quella era la strada giusta.

Non ho visto stanchezza, penso che abbiamo commesso molti errori tecnici. Non abbiamo fatto bene come squadra. Esamineremo gli errori fatti per cercarci di migliorare. Non c’è da drammatizzare, ma bisogna stare attenti. Abbiamo ora 3 punti di vantaggio sulle terz’ultime in attesa delle partite di domani.

Pensiamo partita per partita, è importante così come mantenere l’equilibrio dopo una sconfitta. È stata una prestazione da non ripetere: concentriamoci sulla gara di sabato a Bergamo contro l’Atalanta sabato dovremo fare una partita diversa”. A riportare è Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.