Cabrini non ha dubbi: “L’anti-Juve è il Napoli. YB più importante dell’Inter? Filosofia societaria della Juve”

cabrini

Intervenuto in diretta come ospite sulle frequenze di RMC Sport, l’ex Juventus Antonio Cabrini ha risposto in merito all’attesissimo match dell’Allianz Stadium di questa sera contro l’Inter, primo anticipo di questa 15 esima giornata di Serie A.

Allegri in conferenza stampa ha ritenuto più importante la prossima sfida di Champions col Young Boys che quella coi nerazzurri: “Le parole di Allegri? In Champions League arrivare primi o secondi nel girone fa la differenza. Forse dire che la sfida di Champions sia più importante di quella con l’Inter rappresenta la filosofia della società“.

Sulla vera anti-Juve Cabrini non ha alcun dubbio: “Adesso come adesso la rivale numero uno della Juventus è il Napoli, non l’Inter. Ancelotti è un allenatore internazionale, che ha vinto ovunque e ha dato un’identità precisa agli azzurri”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it