E’ scoppiato un altro scandalo calcio-scommesse: teatro dei misfatti è, questa volta, l’Inghilterra e, in particolar modo, il Burnley. Il centrocampista Joe Barton è stato squalificato per 18 mesi, in seguito alla scoperta di numerosi combine, alcune riguardanti la sua stessa squadra. Il centrocampista ha provato a dare la propria versione dei fatti e calciomercato.com ha raccolto la sua testimonianza che vi riportiamo qua di seguito:

Dal 2004 ho effettuato oltre 15.000 scommesse su numerosi sport, soltanto 1.200 sul calcio, da pochi pound fino a 150 sterline. Tra il 2004 e il 2011 ho piazzato scommesse su sconfitte della mia stessa squadra. In quelle occasioni, però, non ho preso parte ai match, né da titolare né in panchina. Non potevo in alcun modo influenzare il risultato finale”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008