Mentre aspettiamo questo primo turno infrasettimanale di Bundesliga, valido per la quinta giornata del campionato tedesco 2017-18, è arrivato il momento di analizzare quella che è stata la quarta giornata della massima serie calcistica che si è disputata in Germania e che, tra goleade e partite molto combattute, ci ha regalato tanto spettacolo.

Le partite di questo quarto turno si sono disputate tra venerdì 15 e domenica 17, con la suddivisione di incontri alla quale ci siamo ormai abituati, ed ha visto squadre come Dortmund ed Hannover riconfermarsi in vetta alla classifica, altre come Bayern e Schalke in inseguimento dei primi posti ed altre ancora, come Lipsia ed Amburgo, perdere terreno.

Le danze sono state avviate proprio da Hannover e Amburgo, che hanno dato vita al primo match della giornata e l’unico disputato di venerdì. I due team si sono scontrati dando vita ad un incontro che si è poi rivelato nettamente a favore dei padroni di casa, che hanno avuto le stesse opportunità degli ospiti ma, a differenza loro, sono riusciti a capitalizzare quanto di buono è arrivato. Il match è terminato con il risultato di 2-0 e le reti sono state segnate entrambe nel secondo tempo da Harnik (al 50′) e da Bebou (all’ 82′). Con questa vittoria, gli uomini di Breitenreiter fermano un HSV in formissima e riescono a continuare il cammino verso il primato.

Passiamo ora ai match delle 15.30 di sabato parlando di Stoccarda-Wolfsburg e Francoforte-Augusta, match molto interessanti e terminati con i risultati di 1-0 e 1-2. La prima partita ha visto un netto equilibrio tra i due team, che si sono scambiati equamente occasioni da gol, spesso però non sfruttati del tutto. Ada avere la meglio, al termine dei 90 minuti di gioco, sono stati gli Svevi, vittoriosi grazie ad un solo gol di vantaggio, segnato da Akolo al 42′. Nel secondo incontro, invece, un Eintracht in forma ma che, vuoi la sfortuna vuoi distrazioni in momenti cruciali, si è fatto sopraffare dagli ospiti, che sono riusciti a segnare al 20′ con Max ed al 76′ con Caiuby. A niente è servito la rete dei padroni di casa al 79′ con Jovic, gol che ha accorciato le distanze ma dopo il quale, però, la squadra non è riuscita a completare la rimonta.

Come match successivi abbiamo Brema-Schalke e Bayern-Magonza, che, al termine delle due frazioni di gioco, hanno visto trionfare le squadre favorite, che hanno dunque rispettato i pronostici. Nella prima partita abbiamo visto la squadra di Gelsenkirchen andare in seria difficoltà contro il Brema, che è riuscito addirittura a passare in vantaggio per primo con la rete di Sane al 20′. La situazione si è però ristabilizzata grazie all’autogol di Veljkovic, arrivato dopo solo 2 minuti dal gol dei padroni di casa e che ha riportato il risultato sull’1-1. La squadra di Tedesco è poi riuscita ad ultimare la rimonta con il gol all’ 83′ di Goretzka, che regala i 3 punti agli 04. Con il Bayern, invece, la musica è completamente diversa e va nettamente a favore dei bavaresi, capaci di battere gli avversari con l’ampio risultato di 4-0. Nel match non c’è stata storia e gli uomini di Ancelotti sono andati in vantaggio all’11 con Muller ed hanno chiuso i giochi al 77′ con Lewandowski, autore di una doppietta grazie ad un altro gol messo a segno al 50′ e preceduto da Robben al 23′. Vittoria, dunque, sia per il Bayern che per lo Schalke, che si trovano a pari punti in classifica (9) e che continua ad inseguire la capolista.

Passiamo ora al match che, probabilmente, ha regalato più spettacolo ed emozioni di tutti, ovvero Lipsia-Monchengladbach. In questo confronto tra due team di alto livello, i calciatori non si sono tirati per niente indietro ed hanno dato vita ad un botta e risposta che ha portato al risultato finale di 2-2. I ritmi altissimi ha portato i Tori Rossi in vantaggio per primi grazie ad un gol al 17′ del solito Werner, seguito dalla marcatura degli avversari al 25′ con un penalty di Hazard, assegnato dall’arbitro Fritz dopo il fallo di Bernardo su Hofman in area di rigore. Al 31′, però, i padroni di casa riescono a ritornare in vantaggio grazie ad un gol di Augustin, che porta i risultato sul 2-1 e permette ai suoi di andare negli spogliatoi con una rete di vantaggio. Nella seconda frazione l’attività in campo continua a rimanere molto intensta ed il Borussia riesce, ancora una volta, ad agguantare il pareggio, questa volta grazie alla rete di Stindl al 61′ su assist di Zakaria. Successivamente, i due team sono andati entrambi al gol della vittoria e gli animi si sono scaldati, tanto da portare all’espulsione diretta di Keita all’ 83′ dopo un brutto fallo, comunque involontario, su Kramer. Alla fine, le due squadre riescono a chiudere tutti gli spazi in difesa e mantengono il risultato sul 2-2, che porta ad ottenere un punto a testa.

Ci rimangono ora i match della domenica, precisamente tre. Parliamo prima di Hoffenheim-Herta, altro match molto equilibrato e finito con un giusto risultato di pareggio (1-1) maturato con le reti di Wagner ed Esswein, segnate, rispettivamente, al 6′ ed al 55′. Successivamente abbiamo Leverkusen-Friburgo, partita che ha visto come vincitore il Bayer, padrone assoluto della gara. Il risultato finale è 4-0 ed è arrivato grazie ai gol di Aranguiz al 29′, Brandt all’ 86′ e Volland, con quest’ultimo autore di una doppietta con le reti siglate al 21′ ed al 34′.

Chiudiamo la giornata con Borussia Dortmund-Colonia, partita unilaterale e che ha visto i gialloneri mettere in atto una vera e propria goleada contro gli ospiti, attualmente ultimi con ancora 0 punti. Le danze si sono aperte praticamente subito grazie al gol di Philipp al secondo minuto, seguito poi da Sokratis Papastathopoulos allo scadere del primo tempo. Nella seconda frazione di gioco le reti sono state ben 3 e sono state firmate dal bomber Aubameyang, autore di una doppietta nel giro di un minuto che comprende anche una marcatura su rigore, e poi di nuovo da Philipp, che si aggiunge al gabonese e mette a segno la sua prima “double” in maglia giallonera.

Di seguito sono riportati tutti i risultati in esteso e la classifica aggiornata:

RISULTATI:
Hannover-Amburgo: 2-0
Stoccarda-Wolfsburg: 1-0
Francoforte-Augusta: 1-2
Brema-Schalke: 1-2
Bayern-Magonza: 4-0
Lipsia-Monchengladbach: 2-2
Hoffenheim-Herta: 1-1
Leverkusen-Friburgo: 4-0
Dortmund-Colonia: 5-0

CLASSIFICA: 
Dortmund 10
Hannover 10
Bayern 9
Schalke 9
Hoffenheim 8
Lipsia 7
Augusta 7
Amburgo 6
Stoccarda 6
Monchengladbach 5
Herta 5
Leverkusen 4
Francoforte 4
Wolfsburg 4
Magonza 3
Friburgo 2
Brema 1
Colonia 0

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008