Josè Machin, centrocampista del Brescia autore di una grande partita contro il Palermo, ha parlato ai microfoni di Sky raccontando anche l’azione in cui ha colpito il palo.

Solitamente i portieri quando arrivi là pensano che calci sul secondo palo e allora ho provato a chiudere sul primo ma il palo ha detto di no”

Nel secondo tempo il mister mi ha spostato in avanti come ad Avellino, il pareggio va bene, ci sono stati molti cambiamenti e non è facile trovarsi tutti insieme e giocare subito ma abbiamo fatto bene visto anche l’avversario difficile”

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008