I tifosi del Milan, che chiedono a gran voce un ritorno di Ricardo Kakà tra i ranghi societari del club, non saranno sicuramente felici della scelta del brasiliano di intraprendere la carriera da procuratore.

Le speranze di tutto il mondo rossonero si erano riaccese dopo l’incontro a Casa Milan tra Fassone e l’ex numero ventidue del Diavolo per discutere un suo possibile ruolo all’interno del club, al termine del quale Kakà si era preso un po’ di tempo per riflettere, con l’Ad della società milanese disposto ad aspettare una risposta per Natale.

Il bambino d’oro, suo soprannome all’inizio della sua avventura in Italia, ha però sciolto ogni dubbio sul suo futuro postando sul proprio profilo Instagram una foto in cui annuncia l’inizio del rapporto lavorativo con “Best of You Sports”, società che si occupa dell’assistenza da un punto di vista legale e contrattuale di atleti sportivi.

CONDIVIDI