Alexander Isak è uno degli attaccanti più promettenti del panorama mondiale. Il giocatore è arrivato al Borussia Dortmund a gennaio dall’AIK Solna in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 9 milioni. Il club svedese ha però ricevuto una multa di 36 mila euro dalla federazione svedese, nella giornata di oggi, per aver violato una norma che regola il calciomercato dei giocatori minorenni.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008